logoBODONI

Buone Ferie

Lo shop va in vacanza!
Potrai fare i tuoi acquisti, li riceverai dopo il 22 di agosto.
Buone Ferie!

Proemio - NUOVO disco per Paolo Fornasier


CD Proemio x itunes1 copia

 

Ordina on-line

{simplecaddy code=CD-0001}

Proemio è la "carta d'identità" di quel giovane talento bellunese che a 19 anni raggiunge il
suo terzo lavoro discografico, Paolo Fornasier.
Presentato al Teatro Comunale di Belluno il 14 ottobre scorso, Proemio è una raccolta di
alcuni brani tra le numerose composizioni del giovane.
La sua anima da compositore lo porta a toccare, per puro istinto naturale, più generi
diversi, più universi musicali, per questo Paolo ha voluto dividerlo in due parti distinte:
Una parte più moderna, che sfiora atmosfere jazz-blues, ricche di improvvisazioni, fino a
raggiungere il pop-rock, ed una parte più di ampio respiro, con sonorità da "musica da
film", ispirate a grandi kolossal, a storie ricche di emozioni, caratterizzate da un grosso
utilizzo dell'orchestra, di sintetizzatori e strumenti elettronici, ma anche di sapori "folk",
con strumenti particolari come il buzouki, il fiddle, e molto altro.
E' proprio di emozioni che il giovane compositore vuole parlare con questo lavoro:
Infatti ascoltare questo disco chiudendo gli occhi e partire con la mente verso mete
lontane lasciandosi trasportare dalla musica è una cosa che Paolo consiglia sempre,
eccetto quando si guida, questo è chiaro!
Buon ascolto!!

 

Paolo Fornasier, classe 1992, è un giovane talento bellunese nato e cresciuto con la
musica nel sangue...
ha iniziato ad avvicinarsi ai tasti bianchi e neri a due anni, come a due anni cantava
"we will rock you" dei Queen a squarciagola, o faceva le seconde voci alla mamma
che gli canticchiava le canzoni dei cartoni animati.
Poco più tardi iniziò a comporre le prime melodie al pianoforte, e di conseguenza
cominciò a frequentare la scuola di pianoforte.
Ora studia al Conservatorio "B.Marcello" di Venezia, dove frequenta il 10° anno di
pianoforte, l' 8° di composizione e il Triennio di direzione d'orchestra.
Nonostante gli studi, lui ha sempre continuato a seguire la sua musica,
partecipando ormai a svariati concerti e recitals in provincia e fuori, continuando a
creare nuove composizioni ed idee, inseguendo i suoi più grandi sogni.