EMERGENZA COVID-19: Grazie alla nostra strategia logistica la consegna dei libri è attualmente IN FUNZIONE.

Al momento attuale è sospesa la consegna solo nelle seguenti zone (per le quali verrà effettuata a fine limitazioni):
Province di: Bergamo, Bologna, Brescia.
Insieme ce la faremo!
VAI ALLO SHOP

logoBODONI

Created On Mercoledì, 04 Aprile 2012 15:14

Piemonte
28-03-2012
:)
Punta del Sabbione - Punta D'Arbola
ghiacciaio del Sabbione
Riale - Formazza
1728
2400
Nord-Est
Nord-Ovest
Sci-alpinista buono
Farinosa
Consigliabile
Completa
Frequentata
Sereno
scialpinismo in Valdossola - Bonavia Previdoli
Si dice che un vero formazzino dovrebbe andare sulla punta d'Arbola almeno una volta l'anno. Infatti, senza togliere nulla alle altre montagne, questa è una delle mete più belle della vallata.
Questo il giro: da Riale superato il lago Morasco si sale al lago del Sabbione. Chiesto lo stato del ghiaccio al custode della diga abbiamo attraversato i 4 chilometri del lago, per poi aggirare a nord ed infine salire alla cima della punta del Sabbione (3182m).
Discesi ad ovest sul ghiacciaio Talligletsher, siamo risaliti alla punta d' Arbola (3235m) per la via svizzera.
Siamo scesi inizialmente per il ghiaccio del Sabbione poi a ovest passando sotto il ghiacciaio del Forno siamo quindi arrivati al lago Vannino.
Cena al rif. Marquaroli e rientro a valle in notturna sotto un celo stellato per strada forestale e pista fino a Ponte.
Giornata piena, 25km e 2400 metri in sù. Ne è valsa la pena.
Neve spettacolare, farinosa. Solo a metà pomeriggio, già in vista del rifugio, ha cominciato a mollare pesantemente.
N/A


Le indicazioni riportate negli articoli sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, ViviDolomiti.it non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.