EMERGENZA COVID-19: Grazie alla nostra strategia logistica la consegna dei libri è attualmente IN FUNZIONE.

Al momento attuale è sospesa la consegna solo nelle seguenti zone (per le quali verrà effettuata a fine limitazioni):
Province di: Bergamo, Brescia.
Insieme ce la faremo!
VAI ALLO SHOP

logoBODONI

traversata del Serva

Veneto
2010-10-23
Silvia
traversata del Serva
N/A
Monte Serva
Polpet -Ponte nelle Alpi
408
Escursione Per Esperti
1350
6:00
N/A
Per amanti del genere
sud
N/A
N/A
N/A
N/A
Autunno
Si parte da polpet e il primo tratto è facile, si sale alla famosa chiesetta di Sant'Andrea. Arrivati qui si prosegue seguendo le indicazioni fino ad un prato molto panoramico. Da questo punto in poi comincia l'esplorazione: ci si deve tenere sulla destra (guardando la cima) e non farsi tentare dal sentiero che invece devia verso sinistra. Da questo punto il sentiero non è segnato e a tratti ce lo si deve un po "inventare". La direzione a cui puntare è il cosiddetto Cimitero delle Pecore, al quale si arriva dopo aver percorso alcuni tratti molto esposti su lopa e boschi, con dei salti che possono davvero impressionare.
Una volta superato tutti i valloni si arriva nel punto più alto (1500 m) e da qua inizia la discesa.
Ci si ricongiunge al sentiero panoramico che porta alla casera del Serva e lo si percorre al contrario fino poco prima del Cargador, dove si nota un sentiero sulla sinistra che scende con l'indicazione per San Liberale. Preso questo sentiero lo si percorre tutto fino alla strada sterrata che condurrà, finalmente, alla meta: Sala.

Un giro, impegnativo per la lunghezza e perchè non segnato... ma forse anche per questo molto entusiasmante!
http://connect.garmin.com/activity/123791592


Le indicazioni riportate negli articoli sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, ViviDolomiti.it non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.